Questo sito contribuisce alla audience di

Cassa di Rispàrmio Postale

servizio di raccolta del risparmio esplicato dagli uffici postali, attuato per la prima volta in Inghilterra nel 1861 al preciso scopo di favorire la raccolta del piccolo risparmio nelle località non servite da alcuna banca. In Italia furono istituite nel 1875. Gli uffici postali sono autorizzati solo alla raccolta e al rimborso del risparmio: l'impiego dei depositi è affidato alla Cassa Depositi e Prestiti a cui è annessa la gestione delle Casse di Risparmio Postale. La raccolta del risparmio avviene attraverso l'emissione di libretti di risparmio (nominativi o al portatore) e di buoni fruttiferi (sempre nominativi).