Questo sito contribuisce alla audience di

Castèl Campagnano

comune in provincia di Caserta (33 km), 58 m s.m., 17,53 km², 1632 ab. (campagnanesi), patrono: Madonna della Neve (5 agosto).

Centro situato nella media valle del fiume Volturno, presso la confluenza con il fiume Calore. Forse di origine romana, è citato come castello in un documento del 979. Ebbe signori propri che lo tennero con il titolo di conti. Nell'abitato si segnala un palazzo settecentesco con portale a bugne e finestre decorate da stucchi. § L'economia si basa sull'agricoltura (tabacco, cereali, frutta, uva da vino e olive), sull'allevamento bovino e bufalino (con produzione di latte) e sull'artigianato del mobile.