Questo sito contribuisce alla audience di

Casteldélci

comune in provincia di Rimini (56 km da Rimini), 618 m s.m., 49,21 km², 436 ab. (castellani), patrono: san Martino (11 novembre).

Centro del Montefeltro, a sinistra del torrente Senatello. Citato in documenti del sec. XII, fu sotto la giurisdizione dei vescovi di Montefeltro e poi del rettore della Massa Trabaria. Dominio dei Della Faggiuola fino a verso il sec. XV, passò poi a Nicolò dei Prefetti di Vico, cui la tolse nel 1438 Guidantonio da Montefeltro. Appartenne nel Cinquecento a Cesare Borgia, a Lorenzo De' Medici e a Urbino, di cui seguì le vicende storiche.§ Il centro ha vissuto una consistente emigrazione; i terreni sono adibiti a pascolo e si producono cereali e foraggi. Sono in crescita il turismo escursionistico e l'agriturismo.§ Vi nacque il condottiero ghibellino Uguccione della Faggiuola (ca.1250-1319). Nel 2009, insieme ad altri 6 comuni dell'Alta Valmarecchia, passò dalla provincia di Pesaro e Urbino a quella di Rimini in seguito ad un referendum popolare.

Media


Non sono presenti media correlati