Questo sito contribuisce alla audience di

Castellón de la Plana (provincia)

provincia (6662 km²; 559.761 ab., stima 2006; capoluogo Castellón de la Plana) della Spagna che si estende nella parte settentrionale della comunità autonoma di Valencia, affacciandosi a E al mar Mediterraneo. Prevalentemente montuosa, è occupata a N dal massiccio del Maestrazgo, culminante a 1813 m nel monte Peñagolosa, massima elevazione della provincia, e a S dai rilievi della Sierra de Espadán. I rilievi giungono talora al mare (Atalayas de Alcalá), interrompendo la pianura costiera alluvionale, in alcuni tratti paludosa, solcata dai fiumi Cenia, Cerbol e Mijares. Turismo. Centri importanti, oltre al capoluogo, sono Villarreal de los Infantes, Vall de Uxó, Burriana e Onda.