Questo sito contribuisce alla audience di

Castellamónte, Carlo di-

architetto italiano (1560 ca.-Torino 1641), padre di Amedeo. Ingegnere ducale (1615), è l'artefice principale dello sviluppo urbanistico barocco torinese. Opere a Torino: eremo camaldolese (1602), sistemazione di piazza S. Giovanni (1622, distrutta), castello del Valentino (col figlio Amedeo), chiesa di S. Cristina(1638), la sistemazione unitaria a portici continui di piazza S. Carlo (1637) con il palazzo Solaro dal Borgo (1640 ca.).

Collegamenti