Questo sito contribuisce alla audience di

Castelrósso

isola greca (9,13 km²) del Mar Mediterraneo, a E di Rodi, presso la costa turca, all'imbocco della baia di Andifli. Centro principale è Megístē. Conserva le rovine della cittadella dei Cavalieri di Rodi. In greco, Kastellórizon o Megístē. § Chiamata Megiste nell'antichità, fu colonizzata dai Romani. Passò poi sotto il dominio bizantino e quindi degli Arabi e dei Turchi che la conquistarono con Solimano nel 1522 e la tennero fino al 1912 (salvo due brevi presenze veneziane, nel 1570 e nel 1659, e una greca dal 1828 al 1833) quando chiese l'annessione all'Italia. L'opposizione e l'occupazione greca dal 1912 al 1915 fu avversata dai Francesi che sbarcarono e si impadronirono dell'isola nel 1915. La Pace di Sèvres (1920) assegnò Castelrosso all'Italia, ma l'isola tornò alla Grecia con tutto il Dodecaneso nel 1947.