Questo sito contribuisce alla audience di

Castro Alves, Antônio de-

poeta brasiliano (Curralinho, oggi Castro Alves, 1847-Salvador 1871). È considerato il poeta nazionale brasiliano, oltre che il rappresentante più tipico del romanticismo. Di sentimenti democratici, subì l'influsso di V. Hugo nei suoi poemi dedicati alla campagna antischiavista: notissimo O navio negreiro. Tuttavia la critica moderna accusa quei poemi (riuniti postumi in raccolte quali Vozes d'África e Os escravos) di magniloquenza e retorica, mentre segnala il melodico pathos delle poesie paesistiche e d'amore di Espumas flutuantes (1870) e il senso della storia presente nel dramma Gonzaga ou a revolução de Minas (postumo, 1875).

Collegamenti