Questo sito contribuisce alla audience di

Cayenne

città (41.067 ab. nel 1990) capoluogo della Guayana Francese; è situata su un'isoletta alla foce del fiume omonimo nell'Oceano Atlantico ed è il centro economicamente più importante del Paese, dotato di un buon porto per l'esportazione dei prodotti agricoli e forestali (cereali, canna da zucchero, caffè, cacao, banane, pepe e legnami pregiati) dell'entroterra e di un aeroporto internazionale (Rochambeau). Fondata nel 1643 dai Francesi, ospita quasi la metà dell'intera popolazione della Guayana Francese e conserva l'aspetto di città coloniale. La sua fama è legata al noto penitenziario stabilito nel 1854 nella vicina isola del Diavolo e soppresso solo nel 1946. In italiano, Caienna.