Questo sito contribuisce alla audience di

Cecióni, Adriano

scultore, pittore e scrittore d'arte italiano (Fontebuona, Firenze, 1836-Firenze 1886). Studiò scultura alla scuola di A. Costoli e nel 1863 si trasferì a Napoli, dove divenne l'animatore della Scuola naturalistica di Resina. Tornato a Firenze nel 1867, scrisse una serie di note critiche per sostenere il movimento realista. Al Salon di Parigi del 1872 presentò con successo la scultura del Bambino con gallo (1868, Firenze, Galleria d'Arte Moderna) e nel 1880 terminò quella de La madre (Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna). Sia in scultura sia in pittura trattò aspetti della vita quotidiana.