Questo sito contribuisce alla audience di

Celòria, Giovanni

astronomo italiano (Casale Monferrato 1842-Milano 1920). Direttore dal 1900 dell'Osservatorio Astronomico di Brera, compì interessanti ricerche sia di carattere storico (comete ed eclissi di Sole osservate dal 322 a. C. fino al 99), sia osservativo (stelle doppie e cataloghi stellari, nei quali continuò l'opera di Schiaparelli). Fu presidente della Commissione geodetica italiana, e, nel 1919, membro della Commission de l'Heure (che doveva divenire il Bureau International de l'Heure). Per sua iniziativa l'Italia partecipò allo studio delle variazioni delle latitudini, con sede d'osservazione presso l'isola di Carloforte.

Media


Non sono presenti media correlati