Questo sito contribuisce alla audience di

Celtis, Conrad

poeta e umanista tedesco il cui nome è propriamente Konrad Bickel (Wipfeld 1459-Vienna 1508). La sua attività letteraria evidenzia un vastissimo ambito di interessi che abbraccia, oltre che la poesia in senso stretto, poetica, retorica, filosofia, storia, geografia e folclore. Con gli Amores (1502), racconto di esperienze amorose durante un pellegrinaggio unito ad osservazioni sui diversi paesi e popoli, con le Odi (1503) e gli Epigrammi (1501-02) Celtis divenne uno dei massimi rappresentanti della poesia neolatina in Germania. Curò inoltre edizioni di classici latini e un'edizione dei drammi di Rosvita di Gandersheim. La sua Germania illustrata (iniziata nel 1491) doveva diventare la prima grande enciclopedia tedesca.

Media


Non sono presenti media correlati