Questo sito contribuisce alla audience di

Centaurea

genere di piante della famiglia Composite o Asteracee che riunisce ca. 500 specie per lo più erbacee, raramente arbustive, diffuse nelle regioni temperate dell'emisfero boreale, in prevalenza nel vecchio continente. Annue o perenni, hanno steli diritti, ramosi e lisci, alti fino a 50 cm, e foglie alterne semplici o pennate, a volte spinose o dentate; i fiori, di diversi colori, sono riuniti in capolini solitari o in corimbi, spesso avvolti da squame embriciate, laciniate o spinose. In Italia se ne trovano ca. 50 specie, alcune delle quali endemiche della penisola: Centaurea maior (o Centaurea centaurium), comunemente detta centaurea maggiore, perenne, a fiori porporini, comune nei luoghi montani, un tempo usata come stomachica e attualmente impiegata in liquoreria; Centaurea cyanus (il fiordaliso); Centaurea moschata (l'ambretta o amberboa), a fiori bianchi o violetti odoranti di muschio; Centaurea calcitrapa (la calcatreppola); Centaurea jacea e numerose altre. Con il nome comune centaurea minore si intende invece la specie Centaurium umbellatum della famiglia Genzianacee (vedi biondella).

Media

Centaurea.Centaurea.