Questo sito contribuisce alla audience di

Centrale, Cordiglièra- (Filippine)

catena montuosa delle Filippine, che si allunga per 320 km in direzione N-S nella parte centrosettentrionale dell'isola di Luzon, raggiungendo la massima elevazione nel monte Pulog (2928 m). A E la valle del fiume Cagayan la separa dai rilievi della Sierra Madre. Formatasi durante l'orogenesi alpino-himalayana, è costituita da rocce sedimentarie cenozoiche, profondamente intaccate dagli agenti meteorici; dai suoi versanti nascono i fiumi Chico, Abra e Agno. La cordigliera è ricoperta da un denso manto forestale, intervallato da ampie radure provocate dall'agricoltura itinerante degli indigeni e, nella regione abitata dagli Igoroti, dalle terrazze artificiali sistemate a risaia. Giacimenti di rame, oro e argento.