Questo sito contribuisce alla audience di

Cesarini, Renato

calciatore italo-argentino (Senigallia, Ancona, 1906-Buenos Aires 1969). Acquistato dalla squadra argentina del Chacarita, nel 1929 esordì nella Juventus, nelle cui file giocò come mezzala fino al 1935. In maglia bianconera vinse cinque scudetti consecutivi, dal 1930-31 al 1934-35. Vestì per la prima volta la maglia della Nazionale nel 1931. In azzurro collezionò 11 presenze, realizzando 3 gol. Da una sua prodezza nell'incontro Italia-Ungheria (3-2) del dicembre 1931 ebbe origine l'espressione “gol in zona Cesarini”, che ancor oggi indica una rete segnata pochi istanti prima della fine di una partita. Terminata la carriera di calciatore, intraprese quella di allenatore, vincendo uno scudetto come direttore tecnico della Juventus nel 1959-60.

Collegamenti