Questo sito contribuisce alla audience di

Ch'en Tu-hsiu

letterato e uomo politico cinese (Huaining, Anhwei, 1879-Chinching, Szechwan, 1942). Di formazione culturale marxista, fu professore all'Università di Pechino e direttore della rivista letteraria Hsin ch'ing-nien (Gioventù Nuova) in cui sostenne la battaglia iniziata da Hu Shih per una trasformazione culturale e stilistica della letteratura. Tra i fondatori del P.C.C. e suo primo segretario generale (1921-27), fu successivamente espulso dal partito (1929) con l'accusa di opportunismo politico e di trotzkismo.

Media


Non sono presenti media correlati