Questo sito contribuisce alla audience di

Ch'ien Hsüan

pittore cinese (1235-1290/1300). Originario del Chekiang, operò tra la fine dei Sung meridionali e l'inizio della dominazione mongola degli Yüan, per i quali non volle lavorare. Fu poeta e pittore ispirato all'arte del passato (T'ang). Inizialmente fu noto quale pittore di uccelli e fiori resi con gusto delicato e raffinata precisione (Fiori, Washington, Freer Gallery of Art). Successivamente si dedicò al genere narrativo, rievocando avvenimenti della storia cinese passata (L'imperatore Ming Huang e la bella Yang Kuei Fei che partono per una passeggiata a cavallo, Washington, Freer Gallery of Art).