Questo sito contribuisce alla audience di

Chéliff o Chélif

fiume dell'Algeria, il più lungo (725 km) e il più importante del Paese. Nasce col nome di Oued Sebgag dal Djebel Amour, presso Aflou, e scorre verso N attraverso l'altopiano centrale assumendo il nome di Oued Touil e ricevendo da sinistra le acque dell'Oued Nahr Ouassel, il suo maggior affluente. Attraversato poi l'Atlante Telliano tra Ksar-el-Boukhari e Khemis-Miliana, piega bruscamente a W e, dopo aver percorso un'ampia valle parallela alla costa tra i monti Dahra e i rilievi dell'Ouarsenis, bagnando Chlef, sfocia nel Mediterraneo 10 km a NNE di Mostaganem. Il fiume, le cui acque sono utilizzate a scopi irrigui e per la produzione di energia elettrica, è l'unico corso d'acqua algerino che dall'Atlante Sahariano raggiunge il Mediterraneo.

Media


Non sono presenti media correlati