Questo sito contribuisce alla audience di

Chê

scuola di pittura cinese fiorita nel Chekiang durante il periodo Ming. Fondatore è ritenuto il pittore Tai Chin, che per breve tempo, su invito dell'imperatore Hsüan-tē (1398-1435), fece parte dell'Accademia imperiale. L'influenza di questo artista non è stata ben definita, anche perché il raggruppamento di pittori che si suole classificare come scuola Chê agì fuori ed entro l'Accademia imperiale e i migliori tra essi (Chang Lu, Chiang Sung e Lin Liang) vengono considerati al di fuori di questi due ambiti. Tai Chin inaugurò una pittura vigorosa, di impostazione grossolana, ma vivace e ricca di movimento. Questi furono i caratteri che influirono in modo diverso sui pittori dell'Accademia e della scuola Chê, che ad Hang-chou ebbe nuovo prestigio attraverso le opere del pittore Lan Yin (1585-1664).

Media


Non sono presenti media correlati