Questo sito contribuisce alla audience di

Chac

dio maya della pioggia: è raffigurato con un lungo naso e due zanne ricurve che gli escono dalla bocca; è simboleggiato da un occhio. Oltre che singolo era concepito quadruplice: i quattro Chac erano messi ciascuno in relazione con un punto cardinale.

Collegamenti