Questo sito contribuisce alla audience di

Chamois

comune della Valle d'Aosta (36 km da Aosta), 1816 m s.m., 14,49 km², 93 ab. (chamoisins), patrono: san Pantaleone (27 luglio).

Centro esteso sul versante sinistro della media Valtournenche; sede comunale è Corgnolaz. Non è raggiungibile in automobile ed è collegato a Buisson mediante una funivia e una mulattiera; vi opera un altiporto per aerei leggeri. Il territorio seguì le vicende della Valtournenche. Dal 1939 al 1946 si chiamò Camosio. A Corgnolaz si trova la parrocchiale di San Pantaleone (sec. XVII), che conserva una croce astile in lamine di rame argentato.§ L'economia si basa sull'allevamento bovino, cui è collegata una vivace produzione lattiero-casearia, sull'artigianato del legno e sul turismo. La località, dotata di attrezzati impianti sciistici, è meta di villeggiatura estiva e di sport invernali (discesa, fondo, fuoripista).

Media


Non sono presenti media correlati