Questo sito contribuisce alla audience di

Chandler, Raymond

scrittore statunitense (Chicago 1888-La Jolla, California, 1959). Maestro indiscusso dell'hard boiled novel, Chandler ambienta le sue storie per le strade di un'America urbana violenta e corrotta ma piena del fascino contraddittorio della costa del Pacifico. Egli mette in scena con efficacia, acutezza e immaginazione il lato oscuro del sogno americano, il vizio e la perversione che sono la regola in un mondo andato a pezzi; con forte senso morale stigmatizza i vizi di un paese afflitto dal culto del denaro e del potere. La novità di Chandler sta nel connotare con forti accenti di critica sociale il romanzo poliziesco. Il suo universo letterario, fortemente influenzato dalle tendenze realiste, è lo stesso di Hemingway e Dreiser. Chandler è il creatore di Philip Marlowe, il detective protagonista di quasi tutti i suoi romanzi, eroe romantico e solitario, appassionato difensore della giustizia. I migliori romanzi di Chandler, molti dei quali sono diventati film famosi, sono The Big Sleep (1939), che si caratterizza per una visione negativa dell'umanità, e The Long Goodbye (1953), che rappresenta un'evoluzione in senso ottimistico della visione del mondo; Playback (1958) appare più scontato e costruito secondo i clichés del genere. Autore di centinaia di racconti e sceneggiature, Chandler è uno scrittore conosciuto e amato dal pubblico.

Collegamenti