Questo sito contribuisce alla audience di

Cheng Chen-to

letterato, saggista e traduttore cinese (Fukien 1898-? 1958). Fondatore e direttore della rivista Erht'ang shih-chien (Il mondo dei bambini), per un certo periodo collaborò sul piano politico-letterario con Chou Tso-jen (che divenne poi collaborazionista dei Giapponesi) e con Mao Tun. Diresse Hsiaoshuo yüeh-pao (Mensile di narrativa), pubblicò il Diario di un viaggio in Europa e i romanzi Storia di una famiglia, L'uccello marino, Tre anni. Tradusse Dostoevskij e Rabindranath Tagore.

Media


Non sono presenti media correlati