Questo sito contribuisce alla audience di

Cherokee

uno dei gruppi più importanti di tribù irochesi, un tempo stanziato nella vasta regione a sud degli Allegheny (USA orientali), fino all'odierna Georgia. I Cherokee, pur mantenendo i caratteri culturali degli Irochesi, elaborarono strutture sociali basate su nuclei urbani di agricoltori, forse influenzati dalle vicine genti Muskhogee; colonizzarono vaste terre provvedendo anche a bonifiche. Dopo aver cercato un accordo con i coloni bianchi, furono costretti a una lunga lotta, particolarmente intensa fra il 1759 e il 1794, che si risolse nel 1838 con la loro deportazione nell'Indian Territory (Oklahoma); i Cherokee, che sul modello dei coloni bianchi, si erano dati un'organizzazione statale con relativo parlamento e leggi scritte (elaborarono una propria scrittura), ricostruirono la propria nazione che restò apparentemente indipendente fino al 1906 quando il governo degli USA ne decretò lo scioglimento disperdendo i ca. 50.000 Cherokee nelle riserve indiane dell'Oklahoma e della Carolina del Nord.

Media


Non sono presenti media correlati