Questo sito contribuisce alla audience di

Cheyne, John

Medico scozzese (Leith 1777-Sherington 1836). Ha dato importanti contributi alla miglior conoscenza eziologica e alla terapia delle malattie infettive e infantili. Ha legato il suo nome a un'alterazione del ritmo respiratorio.

Respiro di Cheyne-Stokes

Alterazione del respiro dovuta a cause di grave sofferenza cerebrale, sovente in fase preagonica, caratterizzata da un andamento ondulante, per cui l'intensità aumenta progressivamente dopodiché comincia a diminuire per terminare in una pausa respiratoria (apnea) di alcuni secondi. Dopo questa pausa il respiro riprende gradualmente e aumenta fino a un massimo per poi interrompersi di nuovo. È un disturbo del respiro di origine centrale (centri bulbari respiratori) che si osserva nei comi cerebrali, nell'uremia, nell'insufficienza circolatoria da attacco cardiaco. La prognosi è sempre molto severa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti