Questo sito contribuisce alla audience di

Chiòggia, guèrra di-

ultima delle tre guerre tra Genova e Venezia. Iniziò nel 1378 con la sconfitta dei Veneziani a Pola a opera dei Genovesi e proseguì con l'assedio e la resa di Chioggia, da dove il Doria avanzò fino a Malamocco minacciando direttamente Venezia. I Veneziani allora riunirono due flotte al comando di Vittor Pisani e di Carlo Zeno e posero il blocco a Chioggia prendendola per fame (giugno 1380). La guerra tuttavia continuò per tutta l'estate e si concluse solo nel 1381 con la Pace di Torino mediata da Amedeo VI di Savoia. Vincitori e vinti erano allo stremo delle forze e Venezia, nonostante la vittoria, dovette cedere l'isola di Tenedo nei Dardanelli, il protettorato su Cipro e concedere la libertà a Trieste.