Questo sito contribuisce alla audience di

Chiari, Piètro

letterato italiano (Brescia 1712-1785). Gesuita, arcade, poeta di corte del duca di Modena, fu autore di versi, di romanzi ai suoi tempi popolarissimi, di numerose commedie in prosa e in versi. Deve appunto la fama, più che ai meriti letterari, al fatto di aver partecipato con queste ultime (la più interessante è La schiava cinese, 1752) all'animatissima vita teatrale della Venezia settecentesca e all'essere stato, prima del clamoroso esordio scenico di Gozzi, il più famoso nemico della riforma goldoniana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti