Questo sito contribuisce alla audience di

Chilperico I

re dei Franchi (ca. 539-584). Succedette nel 561 al padre Clotario I in una quarta parte del regno (regioni nordoccidentale), ponendo la propria capitale a Soissons. Costrinse la moglie Audovera a prendere il velo per potersi liberamente unire a Fredegonda, da lui sposata tuttavia dopo le seconde nozze con Galsvinda (567), figlia di Atanagildo, re dei Visigoti, che dopo breve tempo fu trovata strangolata. In guerra con il fratello Sigeberto I, Chilperico I fatto prigioniero fu salvato da Fredegonda, che riuscì a far uccidere con una congiura Sigeberto (575). Chilperico I morì accoltellato da Chidelberto, figlio di Sigeberto, mentre tornava dalla caccia.

Media


Non sono presenti media correlati