Questo sito contribuisce alla audience di

Chimalpopoca

terzo re della dinastia azteca (m. Mexico ca. 1428). Figlio di Huitzilihuitl, salì al trono tra il 1414 e il 1417. Durante il suo regno, che durò circa quindici anni, si registrarono le battaglie di Tequixquiac e di Chalco e la costruzione dell'acquedotto di Tlacopán. Secondo il codice Chanero, Chimalpopoca morì assassinato; secondo altre fonti si uccise.

Media


Non sono presenti media correlati