Questo sito contribuisce alla audience di

Chorn, Pandelís

drammaturgo greco (Trieste 1881-Atene 1941). Di origine ebraica, demoticista convinto, è autore di una trentina di drammi, di cui i più famosi sono Il bocciolo (1921) e Flandrò. Gli interessi sociali e una notevole penetrazione psicologica fecero di lui un drammaturgo di successo.