Questo sito contribuisce alla audience di

Cialènte, Renato

attore drammatico e cinematografico italiano (Treviglio 1897-Roma 1943). Attivo dall'esordio (1916) in formazioni primarie, si distinse per la sensibilità e lo studio attento dei personaggi (in opere di T. Wilder, Pirandello, Rosso di San Secondo, Kaiser, Gorkij), dando le prove più valide accanto a T. Pavlova (1924-33) ed E. Merlini (1934-37 e 1939-41). Intensa ma marginale l'attività cinematografica.

Media


Non sono presenti media correlati