Questo sito contribuisce alla audience di

Ciano, Costanzo, cónte di Cortellazzo

uomo politico e ammiraglio italiano (Livorno 1876-Ponte a Moriano, Lucca, 1939). Ufficiale di Marina, partecipò alla campagna libica e alla I guerra mondiale capeggiando diverse audaci imprese navali, tra cui quella di Pola (novembre 1916), di Cortellazzo (novembre 1917) e di Buccari (febbraio 1918). Insignito del titolo di conte e decorato di una medaglia d'oro e quattro d'argento al valor militare, aderì al fascismo diventando sottosegretario alla Marina Mercantile, presidente della Camera dei Deputati (1934) e nel 1939 della Camera dei Fasci e delle Corporazioni.