Questo sito contribuisce alla audience di

Ciceróne, Marco Tùllio (65 a. C. - 27 a. C.)

uomo politico romano (65-27 a. C.). Figlio del grande oratore e di Terenzia, parteggiò per Pompeo, simpatizzando poi con gli uccisori di Cesare; ma Augusto non se ne ebbe a male, anzi favorì la sua elezione a console nel 30 a. C., destinandolo poi come suo legato in Siria.

Media


Non sono presenti media correlati