Questo sito contribuisce alla audience di

Cimicifuga

genere di piante della famiglia Ranuncolacee con alcune specie per lo più dell'America Settentrionale fra le quali la più comune è Cimicifuga racemosa, erba perenne rizomatosa con foglie pennate, glabre, e fiori piccoli e bianchi, emananti un odore che allontana gli insetti. I frutti sono bacche. Dalle radici e dal rizoma si ottiene una polvere bruna, contenente varie sostanze resinose, tannini, acido isoferulico e un alcaloide (la cimicifugina o macrotina). Viene talora impiegata in medicina come antispastico, sedativo e antidiarroico.

Media


Non sono presenti media correlati