Questo sito contribuisce alla audience di

Ciro

detto il Giovane, satrapo persiano, della famiglia reale degli Achemenidi (? 424-Cunassa 401). Figlio di Dario II, con l'appoggio della regina madre Parisatide congiurò contro il fratello Artaserse II, re dal 404 a. C.; ciò nonostante, fu nominato satrapo di Sardi. Da qui egli, secondo quanto narra Senofonte, marciò nuovamente contro Artaserse II, ma fu sconfitto e ucciso nella battaglia di Cunassa (401 a. C.); i mercenari greci che costituivano parte del suo esercito rientrarono in patria attraverso un lungo viaggio, descritto da Senofonte nell'Anabasi.