Questo sito contribuisce alla audience di

Clèfi

re dei Longobardi dal 572 al 574. Eletto re a Pavia dopo la morte di Alboino, ampliò i confini del regno, conquistando l'Italia centromeridionale (ducati di Benevento e di Spoleto). Fu molto duro non solo verso i vinti ma anche verso i Longobardi, meritandosi l'appellativo di sanguinario. Fu ucciso, insieme con la moglie, da un servo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti