Questo sito contribuisce alla audience di

Claude, Georges

chimico e inventore francese (Parigi 1870-Saint-Cloud 1960). Realizzò un procedimento economico per la liquefazione dell'aria, basato sull'espansione adiabatica, e si servì dell'aria liquida per ottenere, attraverso distillazioni frazionate, i singoli gas atmosferici. Durante la I guerra mondiale preparò gas tossici per uso bellico e sperimentò esplosivi a ossigeno liquido. Nel 1917 ideò un sistema di sintesi dell'ammoniaca che utilizza pressioni dell'ordine di 1000 atm. Studiò la possibilità di utilizzare l'energia termica dei mari. Collaborazionista, alla fine della II guerra mondiale fu condannato all'ergastolo, ma riottenne la libertà nel 1949.

Media


Non sono presenti media correlati