Questo sito contribuisce alla audience di

Cloridano e Medòro

personaggi dell'Orlando furioso di L. Ariosto. Per dare sepoltura al loro re Dardinello penetrano nel campo cristiano; scoperti da cavalieri nemici, Medoro viene ferito, mentre Cloridano rimane ucciso nel generoso tentativo di proteggere l'amico. Medoro viene curato da Angelica che se ne innamora. La vicenda è modellata sugli episodi di Eurialo e Niso, dall'Eneide di Virgilio, e di Opleo e Dimante, dalla Tebaide di Stazio.

Media


Non sono presenti media correlati