Questo sito contribuisce alla audience di

Clupeifórmi

sm. pl. [dal genere Clupea]. Ordine (Clupeiformes) di Osteitti comprendente una ventina di sottordini, alcuni dei quali di rilevante interesse sia scientifico sia economico. I Clupeiformi hanno dimensioni e forme assai varie, vertebre tutte uguali, corpo ricoperto da scaglie cicloidi, pinna adiposa posta tra la dorsale e la caudale; la vescica natatoria, quando esiste, è in comunicazione diretta con l'esofago. I Clupeiformi sono diffusi in tutte le acque del globo e comprendono moltissime famiglie fra cui: Mormiridi, Aulopidi, Sinodidi, Cloroftalmidi, Batipteroidi, Paralepidi, Alepisauridi, Mictofidi, Elopidi, Albulidi, Clupeidi, Engraulidi, Salmonidi, Timallidi, Argentinidi, Osmeridi, Esocidi, Gonostomatidi, Sternoptichidi, Stomiatidi, Melanostomiatidi, Cauliodontidi, Opistoprottidi, Osteoglossidi, Pantodontidi.