Questo sito contribuisce alla audience di

Cochin (città)

città (564.589 ab. l'agglomerato urbano nel 1991) dell'India, nello Stato del Kerala, 170 km a NNW della capitale Trivandrum, presso Ernakulam. Situata sulla costa del Malabar, è uno dei maggiori centri portuali dell'India, con un traffico annuo di 4,8 milioni di t di merci (esportazione di prodotti agricoli e forestali); assai sviluppate sono anche l'attività peschereccia e l'industria, attiva nei settori alimentare (conserve di pesce), petrolchimico e della lavorazione del legno e delle fibre di cocco. Aeroporto. § Visitata da Ibn Battuta nel 1347, fu il primo insediamento portoghese in India; nel 1500 vi sbarcò Cabral e nel 1502 Vasco da Gama, che vi fondò una fattoria fortificata nel 1503 da Albuquerque. Occupata dagli Inglesi (1632), che nel 1635 fondarono a loro volta una fattoria, nel 1662 passò agli Olandesi e dal 1795 fu governata da un rajah tributario degli Inglesi. Anche Kochi.

Media

Cochin.