Questo sito contribuisce alla audience di

Colómbo, Michèle

letterato italiano (Campo di Piera, Treviso, 1747-Parma 1838). Si interessò in modo particolare alla questione della lingua, attenendosi a un purismo meno intransigente di quello dell'amico Antonio Cesari. Tra le opere: Lezioni sulle doti di una colta favella (1812), premio dell'Accademia della Crusca, Breve relazione della repubblica dei Cadmiti (1826), Diceria in difesa dello scrivere con purezza (1830).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti