Questo sito contribuisce alla audience di

Coligny, Louise de-

nobildonna francese (Châtillon-sur-Loing 1555-Fontainebleau 1620). Figlia di Gaspard II e sposa (1571) di Charles de Télégny, durante la notte di San Bartolomeo (24 agosto 1572) dovette assistere all'assassinio del padre e del marito. Rifugiatasi in Svizzera fino al 1576, visse poi in Francia, nascosta. Nel 1583 sposò Guglielmo il Taciturno, principe di Orange, che nel 1584 fu anch'egli assassinato davanti a lei. Dedicatasi alla diplomazia, sia in Francia sia in Olanda, promosse la “Tregua di dodici anni” tra la Spagna e i Paesi Bassi (1608).

Media


Non sono presenti media correlati