Questo sito contribuisce alla audience di

Colledimèzzo

comune in provincia di Chieti (70 km), 426 m s.m., 11,06 km², 592 ab. (colledimezzesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro del Subappennino frentano, situato presso la riva destra del fiume Sangro, che qui forma il lago omonimo. Citato nel Quattrocento tra i possedimenti dei Cantelmo, nel sec. XVIII appartenne ai D'Avalos, fino a quando non si riscattò dai vincoli feudali.La parrocchiale barocca di San Giovanni Battista, con cuspide in ferro battuto, fu edificata tra il 1672 e il 1730.§ Principali risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, uva, olive e patate) e l'allevamento ovino ed equino.

Media


Non sono presenti media correlati