Questo sito contribuisce alla audience di

Collerétto Castelnuòvo

comune in provincia di Torino (49 km), 585 m s.m., 6,35 km², 316 ab. (collerettesi), patrono: sant’ Antonio Abate (17 gennaio).

Centro del Canavese, nella media valle Sacra. L'abitato si estende sulle pendici sudorientali della catena della Bella Dormiente. Appartenne ai conti di San Martino di Montfort, poi a quelli di San Germano.§ Dell'antico castello rimane una torre cilindrica alta 25 m. Nei dintorni del paese sorge il santuario di Santa Elisabetta al Crosiglietto, eretto nel 1796 accanto a una preesistente cappella che conserva un dipinto di Lorenzo Peracino (sec. XVIII).§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, frutta, uva, foraggi) e sull'allevamento bovino. La località è base per escursioni sui monti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti