Questo sito contribuisce alla audience di

Collins, Tom

pseudonimo dello scrittore australiano Joseph Furphy (Yarra Glen, Victoria, 1843-Claremont, Australia Occidentale, 1912). Collins fu contadino, falegname, cercatore d'oro e lavorò infine nella fonderia del fratello. Il suo capolavoro, Such is Life (1903; Così è la vita), fa di lui il maggior rappresentante, insieme a Lawson, del gruppo di artisti nazionalisti che facendo capo al Bulletin si resero promotori di una letteratura tipicamente australiana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti