Questo sito contribuisce alla audience di

Colombina

nome assunto nel teatro italiano – dal sec. XVI al XVIII – dal tipo della servetta svelta, civetta e maliziosa (vedi anche Corallina). Si segnalarono in questa parte molte attrici famose, tra cui Isabella e Caterina Biancolelli, Rosa Grassi e Isabella Toscani. Nella sua versione francese (Colombine) il tipo trovò interpreti d'eccezione (M.me Maillard, M.lle Delisle) e una collocazione nella commedia colta.

Media


Non sono presenti media correlati