Questo sito contribuisce alla audience di

Confessióni di un mangiatóre d'òppio inglése

(Confessions of an English Opium Eater). Opera autobiografica in prosa di Thomas de Quincey, pubblicata in volume nel 1822. Vi sono descritti le tristi esperienze che portarono l'autore a divenire un oppiomane, gli effetti della droga e la lenta guarigione dal vizio.

Collegamenti