Questo sito contribuisce alla audience di

Constitutio antoniniana

editto di Caracalla del 212 d. C., concedente la cittadinanza romana a tutti i peregrini, probabilmente con la sola esclusione dei dediticii. Contenuto nel papiro Giessen 40,1, giuntoci in cattivo stato di conservazione, non tutto è di chiara interpretazione.

Media


Non sono presenti media correlati