Questo sito contribuisce alla audience di

Copi

pseudonimo dell'umorista argentino di origine italiana Raul Damonte Taborda (Buenos Aires 1939-Parigi 1989). Stabilitosi in Francia nel 1961, Copi esordì nel 1964 su Bizarre. L'anno seguente pubblicò sul settimanale Le Nouvel Observateur il personaggio cui deve la sua fama: la dame assise. Una signora senza nome, seduta su una sedia, che conduce soliloqui surreali, guardandosi in uno specchio che tiene in mano, oppure dialoghi con i più singolari interlocutori (polli, topi, lumache) su temi astrusi o più concreti, come la famiglia e le istituzioni. Copi ha scritto anche diverse pièces per teatro e cabaret, quasi mettendo in scena i suoi fumetti.

Media


Non sono presenti media correlati