Questo sito contribuisce alla audience di

Corbulóne, Gnèo Domìzio

(latino Cnĕus Domitíus Corbŭlo). Generale romano, memorialista e oratore (m. 67 d. C.). Vissuto sotto Caligola e Nerone, nel 47 condusse vigorose imprese in Germania contro i Cauci; nel 48 combatté i Parti, ricostituendo il regno d'Armenia che diede a Tigrane, fedele ai Romani. Nerone, irritato dai trionfi di Corbulone, ne decretò la morte, che il generale però si diede di sua mano.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti