Questo sito contribuisce alla audience di

Corelli, Marie

pseudonimo della scrittrice inglese Mary Mackay (Gloucester Terrace, Bayswater, 1855-Stratford-on-Avon 1924). Ebbe precoce talento per la musica e, in previsione della carriera pianistica, mutò nome. Trasferitasi a Londra nel 1884, diede concerti e si dedicò alla letteratura; a due anni di distanza apparve A Romance of Two Worlds (1886; Leggenda di due mondi), poi Vendetta (1886) e Thelma (1887), che la impose al pubblico per l'ingenuo romanticismo, contrapposto a retoriche descrizioni d'ambiente. Dopo The Soul of Lilith (1892) e Barabbas (1893), ebbe vasto consenso di pubblico The Sorrows of Satana (1895; I dolori di Satana), romanzo che si inserisce nel filone dello spiritismo letterario, all'epoca molto di moda in Gran Bretagna.